I vini e il mito di Luigi Veronelli

  • Veronelli
  • 36732356_1087529681400588_4476519927288692736_o

Se il buon cibo e il buon bere italiano sono diventati il simbolo del nostro Paese, se il Made In Italy agroalimentare fatto di piccole, grandi storie è ciò che esportiamo di più nel mondo, tutto questo si deve ad un gruppo di pionieri che ebbero la visione di scommettere sulla terra e i suoi frutti in un periodo storico in cui pareva che il futuro fosse altrove. Tra queste figure svetta la figura leggendaria di Luigi Veronelli cui Fidenza è onorata di dedicare una mostra che arriva nella nostra città dopo l’esordio alla Triennale di Milano e con la quale, fino al 4 agosto, Fidenza celebrerà il 2018 come “Anno del cibo Italiano”, decretato dal Ministero per i Beni e le Attività culturali.

Una mostra curata e progettata da grandi nomi come Alberto Capatti, Aldo Colonetti, Franco Origoni, Gian Arturo Rota, Anna Steiner, che ripercorrerà cinquant’anni di impegno professionale e civile, ricostruito attraverso la rilettura critica di centinaia di documenti in gran parte inediti.
Luigi Veronelli è stato una personalità della cultura italiana a tutto tondo, molto più di un editore, di un giornalista o di un gastronomo, e la sua attività ha attraversato più di cinquant’anni di vita italiana tutt’altro che banali: uomo complesso, ha operato in quella metà del Novecento che ha visto una delle più profonde trasformazioni della società e dell’economia del nostro Paese, soprattutto in ambito agroalimentare. Lo ha fatto basandosi sempre su proprie meditate e forti convinzioni.
Tra queste la celeberrima Denominazione di Origine Comunale (De.Co), rivoluzione che Luigi pensò per proteggere il meglio del cibo tradizionale italiano, quei prodotti celeberrimi nelle piccole Comunità che così hanno potuto definire l’identità dell’agroalimentare italiano e affacciarsi al grande pubblico. Dal 2017 Fidenza, non a caso, ha apposto il marchio De.Co al suo Anolino.

Per maggiori informazioni: www.camminarelaterra.it

La mostra sarà visitabile, presso il Palazzo Ex-Licei - Laboratorio delle Idee (Piazza Matteotti), fino al 4 agosto da martedì a domenica (con orario 10:00-19:00).
APERTURA STRAORDINARIA DELLA MOSTRA “VERONELLI – CAMMINARE LA TERRA”: Domani sabato 7 luglio, in occasione della Notte Bianca, la mostra “Veronelli – camminare la terra” sarà aperta fino alle 22:00.

36732356_1087529681400588_4476519927288692736_o

You may also like...