Una giornata a Borgo San Donnino – Sapori d’altri tempi lungo la Via Francigena

Con questa iniziativa, sabato 30 maggio,  si desidera costruire una giornata di piacevole intrattenimento a Fidenza per creare un’occasione di incontro e confronto dentro i confini culturali e storici della millenaria via di Pellegrinaggio Francigena, con la suggestiva scenografia della cattedrale romanica, evocando il racconto di affascinanti pagine di storia e intrattenendo i moderni “pellegrini” con la degustazione della  saporita e profumata “Torta del Pellegrino”.
Alle parole della tavola rotonda, prevista alla sala del Ridotto del teatro Magnani, dove autorità storici e imprenditori si confronteranno per dare valore ad esperienze di rilancio di un marketing locale di qualità, improntato sulle potenzialità della identità territoriale e della qualità dei prodotti tipici, si alterneranno momenti di intrattenimento musicale, di degustazione di prodotti e di passi curiosi nel centro storico di Fidenza, alla ricerca di pagine di storia scolpite sulla facciata della Cattedrale romanica dedicata al martire San Donnino.

Programma
Sala del Ridotto del Teatro “G. Magnani”

La Via Francigena: esperienze a confronto.
L’identità locale e   la valorizzazione dei prodotti tipici del territorio.

9.30 Saluti delle autorità
Sindaco del Comune di Fidenza
S.E. Vescovo Diocesi di Fidenza
Presidente Camera di Commercio di Parma
Esperienze a confronto
Presidente Associazione Europera delle Vie Francigene
Direttore editoriale Rivista Internazionale “Vie Francigene”

Ore 10.30 La “Torta del Pellegrino”
Il racconto dei protagonisti:
Presidente associazione Confesercenti Fidenza e Provinciale
Direttore Archivio di Stato di Parma
Gli imprenditori della “Torta del Pellegrino”
Conclusioni
Fabio Bonatti Assessore alle attività Produttive Comune di Fidenza
Degustazione della Torta del Pellegrino
Intrattenimento musicale con la corale
Juvenes Cantores della Cattedrale di Fidenza.

Ore 16.00 piazza Duomo
Visita Guidata  all’area monumentale

A seguire sarà possibile degustare la Torta del Pellegrino

You may also like...