I Salotti di prossimità escono in strada per il Differenziarsi Festival

  • salotto angela
  • solotto drardware
  • galleria d'arte 2

Sabato 19 aprile il centro storico di Fidenza ospita la seconda edizione del Differenziarsi Festival. Per l’occasione anche i commercianti del Centro Commerciale Naturale di “Fidenza al Centro” partecipano alla giornata. Per esempio le attività di via Berenini escono in strada con il Sottocosto, esposizione e vendita a prezzi scontati di prodotti e merci per dare valore alle “cose”, evitare gli sprechi e pensare sostenibile; e con i “salotti di prossimità”, ancora i commercianti ospitano iniziative, esposizioni, presentazioni e progetti legati al tema della sostenibilità.

Ecco qualche anteprima dei salotti di prossimità

Le piccole idee possono diventare ecologiche
A cura di Carpediem – Via Agostino Berenini, 59
Anche la foto può essere ecologica, riciclabile e rispettosa dell’ambiente. Per toccarlo con mano il posto giusto è lo stand di Carpediem che ospiterà un’esposizione di foto su carta riciclata, su cartone, su legno, su plastica e su alluminio. Inoltre sarà presentato un progetto di riuso e recupero di cornici, riparazione di macchine fotografiche antiquate e di utilizzo di materiali ecosostenibili.

Presentazione del libro “Materia (non) Vitale” di Davide Lazzarini
Ore 16.00 presso negozio Dr Ardware, via Bacchini 32
“Materia non vitale” è un romanzo dalla trama originale e ben congegnata, in cui la fantascienza si mescola al thriller, e gli interessi politici vengono, come (purtroppo) nella realtà, anteposti al bene comune. Una piccola, infinitesimale cellula può salvare una vita, ma può anche distruggerla, è il confine tra la perfezione e l’imperfezione che diventa molto labile, basta un soffio perché le due condizioni s’incrocino, fino a diventare l’una subordinata all’altra.

Passione d’Arte
a cura di Galleria d’arte ViaVersilia101, Via Vito Aimi, 13
Il concetto della “Galleria d’Arte ViaVersilia101” è quello di utilizzare “l’elemento commerciale” per avvicinare con disinvoltura e naturalezza il più vasto pubblico possibile all’arte in tutte le sue espressioni, dal fascino dei tappeti all’innovativo design delle borse.
Un oggetto simbolo dell’attività sono “Le pandorine” che raccontano l’affascinante e complesso universo femminile attraverso l’oggetto culto di ogni donna, la borsa. Ogni pezzo è unico, è stile e personalità.

Occhiali della vista occhiali del cuore
A cura di Ottica Angela – via Bacchini, 12
Anche gli occhiali che non ci piacciono più possono essere riutilizzati: attraverso la Croce Rossa gli occhiali raccolti nel salotto di Ottica Angela saranno spediti in Paesi in via di sviluppo, per le persone che ne hanno bisogno. In più per ogni persona che consegnerà un occhiale verrà rilasciato a scelta un buono del valore di 20 euro per la realizzazione di un occhiale da vista nuovo o un buono del valore di 10 per l’acquisto di un occhiale da sole. Una buona visione può cambiare la vita, chi dona i suoi occhiali vecchi donerà la vista ad una persona.

Per saperne di più www.differenziarsifestival.it

You may also like...