FIDENZA #BORGOFOOD – LA VERA EMILIA È QUI

  • Borgofood_visual home sito

FIDENZA #BORGOFOOD – LA VERA EMILIA È QUI
5 ottobre – 9 ottobre 2018

Fidenza si anima con decine di eventi legati alla qualità agroalimentare e al buon vivere, con una particolare attenzione alle tematiche della sostenibilità e dell’agricoltura urbana: 200 espositori delle eccellenze alimentari e artigiane, oltre 1.000 prodotti, 70 punti di degustazione, show cooking e incontri con i produttori, spettacoli di animazione, teatro, musica sono i coprotagonisti di un evento globale, che è un racconto su Fidenza, sul suo bagaglio di tradizioni e sulle sue forze di innovazione.

La valorizzazione del territorio passa da questo imprescindibile connubio tra moderno e antico: una straordinaria sintesi qualitativa in grado di narrare la ricchezza dell’antica Borgo San Donnino attraverso accattivanti formule di intrattenimento e di spettacolo.
Se dunque si è in cerca di una buona motivazione per visitare #Borgofood, in occasione della gran fiera, ci vengono in aiuto almeno tre secoli di storia della qualità e della vocazione agroalimentare di un territorio come quello di Fidenza. Una qualità che oggi si integra con quella della sua ristorazione, un concentrato di cuoche e cuochi che regalano autentici momenti di buon gusto.

Non poteva nascere in altro luogo che qui la manifestazione ospitata nel centro storico nei giorni centrali della Gran Fiera di San Donnino: #Borgofood.

Una manifestazione, giunta quest’anno alla sua quarta edizione, grazie alla fiducia iniziale di un manipolo di produttori arrivati dalle province emiliane, compreso il territorio fidentino, che è cresciuta,anno dopo anno fino ad occupare lo spazio urbano del centro storico di Fidenza, suddiviso in grandi macro aree: piazze e strade declineranno un tema specifico legato al mondo del cibo e del benessere durante #BorgoFood, dal 5 al 9 ottobre.

Il Mercato delle eccellenze dell’Emilia-Romagna in Piazza Garibaldi, i casari e i mastri birrai in Piazza Verdi, il Mercato delle Vie Francigene e delle Strade dei vini e dei sapori nelle vie circostanti, ma anche un’area interamente dedicata al benessere dove eccellenti artigiani, produttori bio, territori vocati presenteranno la loro offerta. Non mancherà infine l’antico mercato del bestiame al Foro Boario.

Uno spazio particolare vedrà protagonista la biodiversità del Parmigiano Reggiano.
Così come tutto il centro storico vedrà installazioni di verde e di agricoltura urbana, a cura di Latifolia group, in forte sinergia con il Treno della Biodiversità organizzato dalla la Fondazione BioHabitat.

Lunedì 8 ottobre il Teatro Magnani ospiterà Massimo Bottura, il primo chef del mondo, con una conferenza-racconto del suo impegno verso la sostenibilità. Alla sera, infine, si svolgerà nel cortile e nei portici della residenza municipale la prima Cena di San Donnino, dove i ristoratori fidentini si uniranno per celebrare la cucina tradizionale del borgo.

Tanti e importanti i partner in questo racconto globale che collaborano con il Comune di Fidenza: Assessorato Agricoltura dell’Emilia-Romagna, Slow Food Emilia-Romagna, Consorzio del Parmigiano-Reggiano, Associazione Europea delle Vie Francigene, Fondazione BioHabitat.

Per informazioni sul programma: www.borgofood.it

You may also like...